Azienda

Tutelare l’azienda per i rischi a cui può intercorrere per un impegno economico a causa di ad esempio danni causati a terzi è fondamentale. Riteniamo che sia importante assicurare gli eventi che potrebbero creare danni e di conseguenza instabilità finanziaria; Per l’azienda è importante tutelarsi con una Compagnia di Assicurazioni al fine di evitare il verificarsi di certe incombenze. Le coperture assicurative legate alla tutela della propria azienda sono molteplici. Ad esempio la Responsabilità Civile copre i danni che l’azienda può recare a Terzi ed è una delle principali coperture assicurative che mette a riparo l’azienda.

Proseguendo con le considerazioni dei rischi di responsabilità si può accedere ai danni che il consiglio di amministrazione e l’amministratore della società possono recare a terzi. Altre importanti coperture assicurative, sono i danni che il prodotto realizzato dall’azienda può recare a terzi, non ultimo tutelare l’azienda da un danno subito da un proprio dipendente, un infortunio non garantito dall’Inail mi sembrano essenziali per sollevare l’azienda da questi rischi che giornalmente si possono verificare.

Tutelare il patrimonio contro i danni dell’incendio e del furto, sono altri rischi assicurabili tramite un contratto assicurativo. Altri rischi assicurabili di impatto minore di rilevante importanza ma che previene altri eventi sono: la garanzia elettronica, la perdita di profitti, la Key man, le merci trasportate e la tutela legale. Oppure una tutela per i propri dipendenti e amministratori, si potrebbe procedere con gli infortuni, la malattia, il TFR ed il trattamento fine mandato amministrativo.

Per l’azienda una buona valutazione dei rischi legata ad una prevenzione dei rischi potrebbe essere vincente per mettere in sicurezza l’azienda.

I commenti sono chiusi.